Il nostro staff



Direttore: Alfonso Mauriello

 

L’idea del progetto di Ebook editore, cioè di diventare editore di libri ma nel solo formato elettronico, nasce dall’unione di due passioni.

La prima passione è per i libri. Da sempre i libri hanno accompagnato la mia vita, compagni insostituibili di avventure e storie. Con il trascorrere degli anni la passione della lettura si è trasformato nel desiderio di scrivere. Dopo tanti anni in cui ho incamerato e divorato le storie di altri, era giunto il momento di mettermi alla prova. Di scrivere qualcosa prima di tutto per me e poi, chissà, anche per altri. Provare la sfida del giudizio dei lettori, unici e veri giudici del successo un libro, questa era ed è tuttora la mia sfida. 

Ho fatto la trafila alla quale tutti gli aspiranti scrittori non famosi devono sottostare, cioè inviare il manoscritto alle case editrice ed attendere una risposta che difficilmente arriverà. E quando arriverà è comunque un conto salato da pagare, solo per la semplice stampa del volume. Quindi la molla che ha avviato l’idea è stata, come prima cosa, la volontà ben precisa nel cercare di superare questo ostacolo che tanti scrittori sconosciuti, magari con libri molto belli nel cassetto, hanno. Quindi ci siamo chiesti, perché non stampare noi stessi i nostri libri? Ma ci sono tante case editrici che stampano carta e la concorrenza è molto agguerrita.

A questo punto entra in ballo la seconda passione: l’informatica. Sia io, ma soprattutto Mattia, siamo esperti di Informatica perché è il nostro lavoro, quindi l’equazione è stata molto semplice: usiamo le nuove tecnologie e diventiamo editori di libri ma nel solo formato elettronico. In questo modo si salta tutta la parte di stampa, distribuzione, pubblicità. I costi sono molto inferiori mentre, al contrario, il bacino di utenza è molto ampio. Gli utenti Internet stanno crescendo anche in Italia e sempre più i giornali e i grandi editori stanno indirizzando la clientela all’uso di e-reader.

Io, che sono un vecchio lettore di libri, amo la carta. Mi piace accarezzare il libro, sfogliarlo, custodirlo nella libreria. Sentire il fruscio delle pagine e annusare l’odore della carta e dell’inchiostro. Ma mi rendo conto che i ragazzi di oggi, che hanno i pollici allenati dai loro telefonini, la carta non la guardano più.

Il nostro è un invito alla cultura, ed è rivolto a tutti quelli che non si accontentano dei prodotti confezionati solo per fare cassa, ma cercano prodotti alternativi. E’ un’iniezione di passione per tutti quelli che vedono un futuro incerto perché è un investimento in un periodo penalizzante dal punto di vista finanziario globale. E’ qualcosa che vogliamo fare per noi ma anche per l’Italia, per i lettori, per gli scrittori. Per chi sogna e cerca un futuro migliore.

L’entusiasmo è alto e la speranza di trovare il gradimento del pubblico ci sorregge. Cerchiamo sponsor, testimonial, scrittori. Cerchiamo contratti con chi intravede le potenzialità dell’editoria elettronica su Internet ma non ha le risorse o le competenze per arrivarvi. Noi offriamo spazio. 

Questo e ancora altro che verrà è EBook Editore.

 

Organizzatrice eventi e relatrice


Silvia Nieddu

Classe 1979. Residente a Fiorano Modenese fino ai 30 anni, ora vive a Carpi dove lavora per un'azienda di moda come responsabile di Show Room. Laureata in Scienze della Formazione all'Università di Bologna con una tesi sull'autobiografia come cura di sé, coltiva una forte passione per la lettura, in particolare per i romanzi d'esordio, e nell'Ottobre del 2012 apre un blog letterario su cui scrive recensioni, promuove eventi letterari, e soddisfa la sua voglia di scrivere.

Per info http://unlibroalloradelte.wordpress.com

 

Valentina Balzani

Valentina Balzani, originaria di Forlì, vive a Formigine. E' laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l'Università di Bologna, con una tesi comparativa di analisi della tecnica narrativa nelle short-story di Cechov e Katherine Mansfield. E' diplomata al Master di II livello in Editoria Cartacea e Multimediale diretto dal prof. U. Eco, sempre presso l'Università di Bologna. Dopo uno stage presso Editori Laterza a Roma, ha lavorato a Milano presso il Sole24Ore, Mondadori e Mondadori Electa sempre nel settore dell'editoria libraria prima come product manager poi come editor. Ha collaborato inoltre con Skirà, Egea, Libri Scheiwiller e Macro Edizioni nella redazione e nella revisione di traduzioni.
Ora lavora come account pubblicitario e continua a occuparsi di editoria con diverse collaborazioni.

 

Giornalista e gestione canali di comunicazione

Manuela Fiorini

Manuela Fiorini è nata a Modena il 27 marzo 1975. E’ laureata in Lettere Moderne presso la alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna. Di origini cosmopolite (la bisnonna è inglese, il nonno greco, la madre è nata ad Alessandria d’Egitto) trova nella scrittura la realizzazione di un sogno personale, al punto da decidere di farne il suo lavoro a tempo pieno. E’ giornalista pubblicista ed autrice di reportage di viaggio, un romanzo e racconti premiati e pubblicati in diverse antologie. E’ membro dell’Associazione di Scrittori modenesi “I Semi Neri” e collabora con la rivista di turismo Partiamo e con il settimanale Grand Hotel.

 

 



NEWS
Passaggio di stagione
Passaggio di stagione

Io amo la poesia, perché credo che essa soltanto permetta d...

Aggiungi al carrello 3,99
NEW
Il modello economico dei giornali di strada
Il modello economico dei giornali di strada

Che cosa sono i giornali di strada? Si tratta di business so...

Aggiungi al carrello 4,99
#virtualerealtà
#virtualerealtà

Milano, giorni nostri. Anna, quarant’anni, una separazione a...

Aggiungi al carrello 4,99
NEWS