Collaborazioni



Libri per ragazzi

Nasca la collaborazione tra eBook Editore e Silvia Nieddu con l’intento di incoraggiare i ragazzi a scrivere libri per ragazzi. Sull’esempio di Cecilia Cavani (potete vedere e scaricare gratuitamente il suo bellissimo libro “La struzza della Savana”), sollecitiamo la partecipazione di tutti i ragazzi che vogliano scrivere, o semplicemente illustrare, opere da loro create e destinate ai loro coetanei. Silvia sarà il tutor, il riferimento per suggerire, correggere, aiutare, gli scrittori in erba a realizzare il loro personale lavoro. Per avere ulteriori chiarimenti, o per inviare le vostre adesioni, potete scrivere a libriperragazzi@ebookeditore.it  Silvia risponderà.

Riteniamo che i libri siano sempre e comunque fondamentali per la crescita dei ragazzi, anche in questo mondo sempre più tecnologico. Noi vorremmo che non si perdesse questo passaggio culturale importante per noi e loro.  Cambia solo il supporto con cui si leggono i libri. Non vi è più la carta ma il sempre più congeniale libro elettronico. L’Ebook è multimediale, flessibile, facile da raggiungere, economico, sempre a portata di mano, integrato nel nuovo mondo. I nostri ragazzi ormai crescono con la televisione, Internet, i social network, la posta elettronica, lo Smart Phone. Noi vorremmo contribuire affinché loro continuino a sognare sui libro come facevamo noi ai nostri tempi e l’Ebook è lo strumento adatto per raggiungere questo scopo. Genitori, incoraggiate i vostri ragazzi e a non smettere di leggere e scrivere. L’estro e la creatività si coltiva anche in questo modo.

 

Silvia Nieddu

Classe 1979. Residente a Fiorano Modenese fino ai 30 anni, ora vive a Carpi dove lavora per un'azienda di moda come responsabile di Show Room. Laureata in Scienze della Formazione all'Università di Bologna con una tesi sull'autobiografia come cura di sé, coltiva una forte passione per la lettura, in particolare per i romanzi d'esordio, e nell'Ottobre del 2012 apre un blog letterario su cui scrive recensioni, promuove eventi letterari, e soddisfa la sua voglia di scrivere.