La creatura venuta dallo spazio

Quello che avete tra le mani non è un racconto di fantascienza, benché racconti le vicende di una creatura aliena inviata sulla terra per una missione molto particolare. Forse si tratta di una fiaba per adulti, oppure racconta di un sogno, un'utopia, una speranza ...
Autore: Alfonso Mauriello - Genere: Narrativa
prezzo Prezzo
6,99
prezzo Formati disponibili

Data di pubblicazione: 17/04/2012
Numero pagine: 255

Leggi l'anteprima Online
Media voto:

Quello che avete tra le mani non è un racconto di fantascienza, benché racconti le vicende di una creatura aliena inviata sulla terra per una missione molto particolare. Forse si tratta di una fiaba per adulti, sorretta tuttavia da cifre e significati etici complessi. Oppure racconta di un sogno, di un’utopia, di una speranza.
In una coinvolgente prova di fantasia, di inventiva e di sentimento, il libro mette in scena due persone (entità?) che si incontrano e si perdono più volte, innamorati ma impossibilitati ad assecondare i sentimenti che li legano l’un l’altra. La storia si dipana in tempi dilatati, così da ampliare il senso angoscioso dell’attesa. Di cosa? E poi, perché le loro azioni si accavallano con le relazioni periodiche che l’alieno invia ai suoi superiori per ricevere istruzioni?

Per lungo tratto, il lettore ignora chi tra i due protagonisti venga da un misterioso altrove,  quali motivazioni guidino i suoi atti e per quali occulte ragioni, dal mondo remoto della sua origine, entità aliene tessano le trame di questa pur terrestre storia d’amore.
Su questo sfondo, ricco di aspettative ed attese, intrigante nella moltiplicazione dei significati e dei sensi, emerge una figura femminile dalla grazia conturbante, essenza del desiderio e del sogno, figura dell’ideale che vive nella regione più profonda del cuore, dove nascono miti e simboli, e le attese della nostra vita.

Condividi Condividi

Recensioni totali: (0)

Il tuo voto
Scrivi la tua recensione

Per inserire un voto o una recensione, effettuare il login.